15.jpg 28.jpg

Nel corso di una cena di gala enogastronomica dell’Emilia Romagna, sono stati proclamati i vincitori dell’edizione 2006 del Master del Sangiovese – Trofeo Ente Tutela Vini di Romagna, uno dei concorsi enologici più importanti in quanto il protagonista assoluto è il Sangiovese, uno dei vini e dei vitigni principi della viticoltura italiana e mondiale.
Organizzato dall’Ente Tutela Vini di Romagna e dall’Associazione Italiana Sommeliers in collaborazione con l’Enoteca Regionale Emilia Romagna, il prestigioso titolo è stato ottenuto dal sommelier professionista AIS Nicola Bonera  di Castelmella (Brescia)  dopo una serie di impegnative prove (scritte, orali e pratiche di servizio e degustazione) ha vinto su Ivano Antonini di Travedona (Varese). Terzi a parimerito si sono classificati Pietro Vicchi di Ravenna e Giancarlo Bacilieri di Riva del Garda (Trento).
A valutare e giudicare i partecipanti è stata una giuria esperta e qualificata componenti: Roberto Ronchi – Vice Presidente del Consorzio Vini di Romagna, Gian Alfonso Roda – Presidente dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna, Giancarlo Mondini, Roberto Gardini, Lorenzo Giuliani e Terenzio Medri dell’Associazione Italiana Sommeliers, Giordano Zinzani – Presidente Sezione Romagna Assoenologi, Cristiano Cini – vincitore dell’ultima edizione del Master,Morena Trerè – Presidente della Strada dei Vini dei colli di Faenza, il giornalista Beppe Sangiorgi.casino onlinecasino onlinecasino onlinecasino online